Ufficio relazioni con il pubblico

Home ›› Ufficio relazioni con il pubblico ›› COME FARE PER... ›› Lavori Pubblici - Viabilità e Trasporti Eccezionali ›› Segnaletica stradale (articoli 134 e 136 del D.P.R. 1992/495)

Segnaletica stradale (articoli 134 e 136 del D.P.R. 1992/495)

 

Settore: Lavori Pubblici
Dirigente: Dott. Ing. Paolo Nobile
Responsabile del procedimento: Dott. Ing. Guido Giulietti
P.zza dei Caduti per la Libertà, 2 - 48121 Ravenna

Referenti Tecnici:
Guido Giulietti: Tel 0544 258222
Fabio Conficoni: Tel 0544 258047 - e-mail: fconficoni@mail.provincia.ra.it
Pierpaolo Savorelli: Tel 0544 258031

Ufficio amministrativo:
Tel 0544 258168 e 258019 - Fax 0544 258015

Ricevimento del pubblico avviene solo previo appuntamento telefonico
Contatti telefonici: dal Lunedì al Venerdì dalle 10.00 alle 12.30

 

 

Modalità di richiesta tramite PEC

Il modulo di domanda ed i relativi allegati (non superiori a 5Mb ciascuno), debitamente compilati ed in formato PDF o PDF-A, vanno inviati alla casella istituzionale PEC della Provincia di Ravenna: provra@cert.provincia.ra.it, sottoscrivendo i file trasmessi con firma digitale.
Qualora non si disponga di firma digitale sarà possibile trasmettere la scansione del modulo di domanda, debitamente compilato e sottoscritto con firma autografa, allegando la scansione di un documento di riconoscimento in corso di validità.

Documentazione da allegare alla domanda:

  • attestazione dell’avvenuto versamento di € 55,00 per spese di istruttoria
  • n. 2 marche da bollo da € 16,00 - Il pagamento delle marche da bollo deve essere assolto tramite la dichiarazione di assolvimento dell'imposta di bollo virtuale ai sensi dell'art. 15 D.P.R. n. 642/1972 e ex artt. 46 e 47 D.P.R. n. 445/2000
  • n. 1 bozzetto indicante colori, dimensioni, forma e messaggio del segnale conformi alla normativa vigente
  • n. 1 estratto di mappa catastale in scala 1:2000 o planimetria con indicato il punto esatto di intervento

I bozzetti e le mappe o planimetrie devono essere in formato PDF in particolare di dimensioni A4 e/o A3, qualora non sia possibile allegare i bozzetti e le mappe o planimetrie nel rispetto dei formati sopra richiamati la rappresentazione grafica dovrà essere sempre in PDF formata su più formati A4 e/o A3 corredati da un quadro di unione a sua volta in formato A4 e/o A3.

 

Modalità di richiesta cartacea

La domanda, in marca da bollo da € 16,00, deve essere indirizzata a:

  • Provincia di Ravenna
    Piazza Caduti per la Libertà 2
    48121 Ravenna

Documentazione da allegare alla domanda:

  • attestazione dell’avvenuto versamento di € 55,00 per spese di istruttoria
  • n. 2 marche da bollo da € 16,00 una da applicare sulla domanda ed una da allegare per l'applicazione sul provvedimento autorizzativo di rilascio
  • n. 4 bozzetti indicanti colori, dimensioni, forma e messaggio del segnale conformi alla normativa vigente.
  • n. 1 estratto di mappa catastale in scala 1:2000 o planimetria con indicato il punto esatto di intervento

 

 

Modalità di pagamento spese istruttoria

Il pagamento delle spese di istruttoria sopra indicate può avvenire attraverso le seguenti modalità:

  • Pagamento on line tramite Payer - La piattaforma dei pagamenti della Regione Emilia Romagna
    E' possibile effettuare il pagamento direttamente on line al seguente link:
  • Versamento su Conto Corrente Postale
    c.c.p. n. 15520489 intestato a Provincia di Ravenna Servizio Tesoreria
    Causale: "Versamento oneri istruttoria - Ufficio Concessioni"
  • Pagamento tramite Bonifico Bancario
    Codice IBAN IT44M 06270 13199 T20990000007
    Provincia di Ravenna Corpo Polizia Provinciale - Codice BIC/SWIFT: CRRAIT2RXXX
    Causale: "Versamento oneri istruttoria - Ufficio Concessioni"

 

Informazioni utili

Prima di presentare la domanda è preferibile un sopralluogo tecnico al fine di verificare i requisiti necessari all'ottenimento concessione.
Una volta rilasciata la concessione occorrerà contattare il Comune di riferimento per informazioni sull'eventuale tassa sulla pubblicità.

Non si rilasciano autorizzazioni per l'installazione di segnali di servizio utile lungo le strade provinciali correnti all'interno dei centri abitati.
Per l'installazione di segnali turistici e di territorio lungo le strade provinciali correnti all'interno dei centri abitati l'utente dovrà obbligatoriamente rivolgere domanda al comune competente per territorio il quale avrà cura di chiedere il preventivo nulla osta alla Provincia.

 

Rinnovo concessione/autorizzazione

Nel caso di rinnovo il procedimento da seguire è lo stesso della richiesta di nuova concessione.

 

Tempi di rilascio autorizzazione

60 giorni dalla data di presentazione della domanda.

 

 

Modulistica

Modello REVOCA (54,00 kB - MSWORD)
Modello REVOCA (85,06 kB - PDF)

 

Normativa di riferimento

  • D.Lgs. 30/04/1992 n. 285 - Nuovo Codice della Strada.
    D.Lgs. 285/1992 (103,25 kB - PDF)
  • D.P.R. 16/12/1992 n. 495 - Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada.
    DPR 495/1992 (2,44 MB - PDF)
  • D.Lgs. 15/11/1993 n. 507 - Revisione ed armonizzazione dell'imposta comunale sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni, della tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche dei comuni e delle province nonchè della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani a norma dell'art. 4 della legge 23 ottobre 1992, n. 421, concernente il riordino della finanza territoriale.
    D.Lgs. 507/1993 (153,91 kB - PDF)
  • D.P.R. 26/10/1972 n. 642 - Disciplina dell'imposta di bollo.
    DPR 642/1972 (238,67 kB - PDF)
  • Delibera C.P. del 20/12/2012 n. 131 - Criteri tecnici e amministrativi da adottare per il rilascio delle concessioni relative ai segnali che forniscono indicazioni di serivizi utili e le concessioni relative ai segnali turistici e di territorio al fine di estendere su circa 150 km di strade provinciali una segnaletica di valorizzazione turistica e territoriale omogenea - Approvazione.

 

(Ultimo aggiornamento: 28 agosto 2019)