Home ›› URP Provincia ›› Consigliere di parità

Consigliere di parità

 

In evidenza

  • Diventare genitori: i diritti di mamma e babbo che lavorano.
    La tutela della genitorialità dai principi costituzionali alle più recenti norme in tema di fl essibilità e conciliazione tra lavoro e famiglia
    Cara mamma...Caro babbo... (241,30 kB - PDF)

 

Il presente opuscolo informativo si rivolge alle donne in gravidanza, ai futuri babbi e alle persone che intendono adottare, e vuole aiutarli a conoscere i loro diritti in questo particolare periodo della vita.

Le informazioni, volutamente essenziali al fine di facilitare la lettura, riguardano le norme previste per tutelare la maternità e per favorire la conciliazione tra i tempi di vita e di lavoro ai neo genitori.

Per approfondimenti contattare direttamente la Consigliera di Parità Provinciale.

 

 

Consigliere Parità - Logo

La Consigliera di Parità Provinciale è una figura istituzionale, nominata con decreto dal Ministro del Lavoro di concerto con il Ministro per le Pari Opportunità, che tutela la posizione lavorativa delle donne incidendo sulle situazioni che sono di ostacolo alla realizzazione della piena parità uomo-donna sul lavoro (Legge 125/91 e Decreto Legislativo 198/06 succesivamente modificato con Decreto Legislativo n.5 del 25 gennaio 2011).

Svolge un ruolo fondamentale per la promozione dell'occupazione femminile, attraverso la prevenzione e la lotta contro le discriminazioni nell'accesso al lavoro e nei luoghi di lavoro.
Ha quindi un ruolo di tutela, da un lato, e di promozione attiva dall'altro.

Con decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 2/4/2015, per il quadrienno 2014-2018, Sonia Alvisi è stata nominata Consigliera di Parità effettiva della Provincia di Ravenna.

 

Consigliera di parità effettiva: Sonia Alvisi
Consigliera di parità supplente: Abg. Arianna Orrù

 

Sede Ufficio: Via della Lirica, 21 - III° piano
e-mail: consiglieraparita@mail.provincia.ra.it

Segreteria: Sabrina Ragazzini
Tel. 0544 258405 - Fax: 0544 258501
e-mail: sragazzini@mail.provincia.ra.it

 

 

 

ALLEGATI

 

 

(ultimo aggiornamento: 11 novembre 2016)