Chi governa

Home ›› Chi governa ›› Il Presidente della Provincia

Il Presidente della Provincia - Michele de Pascale

 

Il Presidente della Provincia rappresenta l'ente, convoca e presiede il Consiglio Provinciale e l'Assemblea dei Sindaci, sovrintende al funzionamento dei servizi e degli uffici e all'esecuzione degli atti, esercita le altre funzioni attribuite dallo Statuto.
Dura in carica quattro anni.

 

Michele de Pascale

Il Presidente della Provincia

Il Presidente della Provincia: Michele de Pascale

Nato il 20 gennaio 1985, è sposato con Laura e ha un figlio di un anno.

La passione per la politica è iniziata presto, durante gli anni del liceo.

Nel 2004 è stato eletto in Consiglio Comunale a Cervia, ha fatto parte della Commissione Bilancio ed è stato Presidente della Commissione Urbanistica.

Nel 2011 è stato nominato Assessore con deleghe: Affari generali, affari legali, politiche comunitarie e coordinamento finanziamenti e programmi Unione europea, politiche turistiche e marketing territoriale, coordinamento eventi e immagine, demanio marittimo e porto.

Nel 2013 è diventato Segretario Provinciale del PD di Ravenna.

Candidato alle elezioni amministrative 2016 alla guida della coalizione di centrosinistra, il 19 giugno 2016 è eletto Sindaco di Ravenna con le seguenti deleghe: pianificazione strategica e strutturale, riorganizzazione delle istituzioni e fondazioni culturali, sanità, Romagna, Politiche per le famiglie.

A seguito delle elezioni provinciali svoltesi il 3 Agosto 2016, è stato proclamato eletto Presidente della Provincia di Ravenna in data 4 agosto 2016.

 

Contatti:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Relazione di inizio mandato - Anni 2016-2020

Il presente documento viene redatto ai sensi dell’articolo 4-bis del Decreto Legislativo n° 149 del 6/9/2011"Meccanismi sanzionatori e premiali relativi a regioni, province e comuni, a norma degli articoli 2, 17, e 26 della legge 5 maggio 2009, n. 42", al fine di descrivere la situazione economico-finanziaria dell’ente e la misura dell’indebitamento all’inizio del mandato amministrativo avvenuto a seguito delle elezioni del 3 agosto 2016.

 

 

 

(Ultimo aggiornamento: 28 ottobre 2016)