Territorio

Home ›› Argomenti ›› Territorio ›› Competenze in materia territoriale ed urbanistica

Competenze in materia territoriale ed urbanistica

In adeguamento alla L.R. n.13 del 2015, "Riforma del sistema di governo regionale e locale e disposizioni su Città metropolitana di Bologna, Province, Comuni e loro Unioni", la Regione Emilia-Romagna ha proceduto a riordinare le funzioni in materia di pianificazione territoriale attraverso la L.R. 24/2017, attribuendo il governo dell’area vasta alla Città Metropolitana di Bologna e alle Province.

Per l’esercizio delle funzioni attribuite dalla legislazione regionale, le Province si dotano del Piano Territoriale d’Area Vasta (PTAV) e istituiscono il Comitato Urbanistico d’Area Vasta (CUAV).

Nelle more dell’adeguamento alla L.R. 24/2017 e per la durata del periodo transitorio, la Provincia continua inoltre ad esercitare il ruolo attribuitogli dalla Legislazione previgente: L.R. 20/2000 e L.R. 47/78.

(Ultimo aggiornamento: 17 gennaio 2019)