Statistica, Studi e Ricerche

Home ›› Argomenti ›› Statistica, Studi e Ricerche ›› Popolazione ›› Anno 2012

Popolazione residente in provincia di Ravenna al 01/01/2013

25-06-2013

Con DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA del 6 novembre 2012, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 294 in data 18-12-2012. (Suppl. Ordinario n. 209) è stata determinata la popolazione legale in base al 15° censimento generale della popolazione e delle abitazioni del 9 ottobre 2011.
Per la provincia di Ravenna la popolazione risultava pari a 384.761 abitanti (185.521 maschi e 199.240 femmine).
Dopo la chiusura delle operazioni di censimento, i Comuni hanno avviato le operazioni di revisione delle anagrafi. In particolare sono state verificate le posizioni relative alle persone che, pur risultando iscritte in anagrafe, non sono state censite, al fine di individuare le mancate cancellazioni dovute a fattori non sempre controllabili nei periodi intercensuari. Si pensi, ad esempio, ai cittadini stranieri che rientrano nel proprio Paese senza comunicare l’avvenuto trasferimento di residenza. Allo stesso modo, sono stati verificati i casi relativi a persone che non sono iscritte nell’anagrafe del comune nel quale sono state censite. Tuttavia, i disallineamenti tra le due fonti non sempre sono frutto di errori o inadempienze da parte del comune o del cittadino, ma sono spesso dovuti allo sfasamento temporale tra il verificarsi dell’evento (naturale o migratorio) e la definizione della relativa pratica in anagrafe. Pertanto non sempre si è trattato di correggere veri e propri errori, di sotto-copertura o di sovra-copertura censuaria e/o anagrafica, ma, in molti casi, di allineare le operazioni sulla base delle definizioni statistiche che producono un corretto calcolo della popolazione a seguito della definizione della popolazione legale. Per tali motivi si sono dovute aggiungere unità in rettifica al calcolo della popolazione. Inoltre, sono state individuate persone sfuggite al censimento e, viceversa, persone censite come residenti in un comune sono risultate non esserlo effettivamente, ma sono risultate realmente in un altro. Seppure il lavoro di revisione delle anagrafi sarà completato dai Comuni nel corso del 2013 e si preveda una forte variazione nel numero dei residenti dovuto a tale attività, Istat nel frattempo ha calcolato, a partire dalla popolazione legale dichiarata sulla base delle risultanze del 15° Censimento generale della popolazione effettuato il 9 ottobre 2011, sulla base dei dati relativi al movimento naturale (iscrizioni per nascita e cancellazioni per morte) e migratorio (iscrizioni e cancellazioni per trasferimento di residenza) verificatosi nei comuni dal 9 ottobre 2011 al 31 dicembre 2012, la popolazione residente al 31/12/2012, che per la nostra provincia risulta essere pari a 386.111 residenti.

 

 

http://demo.istat.it/index.html

 

Per informazioni contattare:

D.ssa Roberta Cuffiani - Collaboratrice del Servizio Statistica - 0544/258466