Statistica, Studi e Ricerche

Home ›› Argomenti ›› Statistica, Studi e Ricerche ›› Popolazione ›› Anno 2009

Popolazione residente in provincia di Ravenna al 01/01/2010

POPOLAZIONE

Nel corso del 2009 la popolazione ha continuato a crescere raggiungendo, al 01 gennaio 2010 un totale di 389.508 residenti (189.180 maschi, 200.328 femmine). La crescita della popolazione della Provincia di Ravenna del 2009, come negli anni scorsi, è imputabile alla consistenza positiva dei flussi migratori (saldo:+5.158).
Gli ingressi da parte di cittadini stranieri si mantengono elevati anche nel 2009, ma risultano in calo rispetto al passato, forse anche a causa della crisi occupazionale che ha interessato il mercato italiano.

Il numero dei nati vivi nel corso del 2009 è pari a 3.659 (1.904 maschi, 1.755 femmine) in diminuzione dello 0,89% rispetto al 2008, mentre i decessi sono stati 4.367 (2.068 maschi, 2.299 femmine) con un aumento dell’1,28%. Il saldo naturale continua dunque ad essere negativo (-708 nel 2009) risultato di una diminuzione delle nascite ed un aumento dei decessi. Il numero dei nati, 33 in meno rispetto all’anno scorso, risulta essere il secondo miglior risultato dal 1993, dopo quello registrato proprio nel 2008. Al recupero delle nascite concorre il ruolo delle madri immigrate. Il contributo alla natalità delle madri di cittadinanza straniera si fa sempre più importante. Nel 2009 si registrano 974 nascite attribuite a madri straniere e pari al 26,62% del totale (erano 929 nel 2008, pari al 25,16% mentre erano 797 nel 2007 pari al 22,90%). Le cittadine italiane mantengono una quota di gran lunga prevalente della natalità con 2.685 nati (78 in meno rispetto al 2008) pari al 73,38% del totale. Il numero dei deceduti aumenta al punto da rappresentare il secondo picco dopo il 2003, probabilmente a causa della torrida estate 2009 oltre che al consolidato trend di invecchiamento della struttura della popolazione. In effetti, secondo i calcoli di ISAC-CNR, l’estate 2009 è stata la 4° più calda rispetto alla media del periodo 1961-1991 e se si considera il solo Nord Italia, l’estate del 2009 si posiziona al secondo posto tra le più calde dal 1800.

Sul versante anziani, aumentano i centenari; che sono in tutto 149 (di questi 122 sono donne e 27 uomini). Spicca il dato record di una persona che ha compiuto i 106 anni.

A Ravenna dal 2003 al 2009 gli stranieri sono passati da 16.517 a 40.677 con un’incidenza che è passata dal 4,43% al 10,44% (dunque più che duplicata). La nazionalità estera più numerosa sul territorio è quella rumena (in effettti circa un immigrato su cinque è di origine rumena). Al 2° posto vi è la comunità albanese ed al terzo la marocchina.

 

 

 

 

 

Stampa:
Centro stampa della Provincia di Ravenna, maggio 2010.

Questa pubblicazione è stata realizzata da: Servizio statistica della Provincia di Ravenna.

Elaborazione, commento, impaginazione e progetto grafico a cura di: D.ssa Cuffiani Roberta

Per informazioni contattare:

Dot.ssa Roberta Cuffiani - tel 0544/258466