Sociale

Home ›› Argomenti ›› Sociale ›› Piani di zona

Piani di zona

Il Piano di Zona è lo strumento di programmazione dei servizi alla persona nell'ambito della zona sociale. Con esso vengono definiti il sistema dei servizi, le forme e le modalità di gestione e i processi operativi e metodologici.

Il piano si configura, dunque, come lo strumento che determina il sistema di welfare locale che le istituzioni, i soggetti pubblici e privati intendono garantire, per la tutela dei diritti dei cittadini, attraverso la messa in rete di responsabilità, risorse e servizi. Esso può essere considerato il "piano regolatore dei servizi" per la popolazione della zona sociali. È, pertanto, volto a favorire la formazione di sistemi locali d’intervento basati su servizi e prestazioni complementari e flessibili anche coinvolgendo le risorse locali di solidarietà ed auto-aiuto, responsabilizzando i cittadini nella verifica dei servizi. I piani di zona sono predisposti dagli Enti capofila delle tre zone sociali, Comune di Ravenna, Comune di Faenza e Unione dei Comuni della Bassa Romagna, e successivamente adottati con rispettivo accordo di programma.

La Provincia di Ravenna partecipa e coordina la definizione dei Piani di Zona garantendo ai Comuni, e in particolare agli Uffici di Piano, uno specifico sostegno e supporto informativo e tecnico utile all’implementazione ed all’attuazione dei servizi sociali esistenti. I contenuti specifici dei Piani di zona sono in particolare:
- gli obiettivi strategici, le priorità d’intervento e le relative modalità organizzative per la loro realizzazione;
- le risorse finanziarie, strutturali ed umane necessarie per il raggiungimento degli obiettivi;
- le forme di rilevazione dei dati del sistema informativo;
- le modalità per garantire l’integrazione tra servizi/prestazioni;
- le modalità di collaborazione e coordinamento tra servizi pubblici territoriali;
- forme di concertazione con AUSL e di distretti per integrazione sociosanitaria.

La programmazione zonale si integra con il Programma provinciale a sostegno delle Politiche Sociali, suddiviso in tre differenti sezioni:

  • Azioni di sistema
  • Infanzia e Adolescenza
  • Immigrazione

I progetti inerenti le sezioni Infanzia/Adolescenza e Immigrazione, sono frutto del lavoro di concertazione dei tavoli provinciali tematici e si integrano con i progetti definiti all'interno dei Programmi attuativi zonali.

LINK