Pesca

Home ›› Argomenti ›› Pesca ›› Programmi ittici

Programmi ittici

 

ATTENZIONE: Ai sensi e per gli effetti della Legge n° 56/2014 e della Legge Regionale n°13/2015, le competenze in ambito di Caccia, Pesca e Tartufi non sono più in carico alla Provincia di Ravenna, pertanto le informazioni contenute in queste pagine potrebbero essere incomplete o non aggiornate.

 

Il piano ittico regionale è lo strumento con cui si promuove de orienta, nei bacini idrografici, la conservazione, l'incremento ed il riequilibrio biologico delle specie ittiche di interesse ambientale e piscatorio. Il piano regionale si articola in piani di bacino ittico approvati dalle singole Province ed ha una durata quinquennale.

Nell’ambito dell’attuazione dei programmi ittici provinciali annualmente vengono coordinate, in collaborazione con le associazioni di categoria, azioni di ripopolamento. Nell'anno 2004 sono state eseguite azioni di ripopolamento suddivise fra: il fiume Lamone, il torrente Senio ed i principali canali di bonifica, dove permane l’acqua per tutto l’anno.

Con deliberazione di Giunta regionale n.5597/1993 in ottemperanza all'art.8 comma 1 Legge n.183/1989 sono stati definiti i bacini idrografici individuando le Amministrazioni provinciali di competenza. Bacino Idrografico n. 10 - Provincia di Ravenna -

 

Dirigente del Settore: Dott. Antonio Venturi

Responsabile del procedimento: Dott. Giovanni Mazzolani