Istruzione

Home ›› Argomenti ›› Istruzione ›› Scuola dell'infanzia dai 3 ai 6 anni

Scuola dell'infanzia dai 3 ai 6 anni

Scuole-infanzia-2

La Provincia programma interventi per la qualificazione e miglioramento dei servizi scolastici ed educativi delle scuole dell'infanzia del territorio provinciale, sulla base degli indirizzi regionali.

 

 

 

 

 

Funzioni

  • Elaborazione del Programma provinciale triennale
    Elaborazione del Programma triennale che individua gli indirizzi per la qualificazione e il miglioramento delle proposte educative delle scuole dell’infanzia (3-6 anni) del sistema nazionale di istruzione. Le azioni prioritarie del Programma sono:
  1. erogazione di contributi per la qualificazione delle scuole dell'infanzia, destinati a progetti presentati da aggregazioni di scuole dell'infanzia del sistema nazionale di istruzione, finalizzati alla qualificazione, al raccordo interistituzionale e alla continuità educativa;
  2. erogazione di contributi per il miglioramento delle scuole dell'infanzia, destinati a progetti presentati da aggregazioni di scuole dell'infanzia private paritarie, aderenti ad associazioni firmatarie delle Intese con la Regione e gli enti locali, finalizzati al miglioramento del contesto e della proposta educativa di queste scuole;
  3. assegnazione di coordinatori pedagogici, per il sostegno di soggetti gestori del sistema nazionale di istruzione,in forma associata: sostegno a figure di coordinamento pedagogico nelle scuole dell'infanzia paritarie; sperimentazione del coordinatore pedagogico nelle scuole dell'infanzia statali.

 

  • Definizione del Piano provinciale annuale
    Definizione del Piano annuale per la qualificazione e il miglioramento delle scuole dell’infanzia (3-6 anni) che individua le azioni e i progetti volti a potenziare l’offerta dei servizi del sistema integrato, pubblico–privato, delle scuole d'infanzia avendo cura di elaborare un’offerta omogenea, di qualità, attenta ai bisogni delle bambine, dei bambini e delle loro famiglie.
  • Ripartizione delle risorse regionali
    Ripartizione delle risorse regionali che vengono assegnate ai progetti presentati dagli enti gestori delle scuole per l'infanzia statali e paritarie.
  • Realizzazione di azioni di monitoraggio e di controllo
    Realizzazione di azioni di monitoraggio e di controllo sugli interventi finanziati attraverso il Piano provinciale annuale.
  • Predisposizione di relazioni annuali
    Predisposizione di relazioni annuali sul raggiungimento degli obiettivi della programmazione.
  • Promozione dei diritti dell’infanzia e dell'integrazione delle politiche socio-educative e scolastiche