Istruzione

Home ›› Argomenti ›› Istruzione ›› Borse di studio

Borse di studio

In Evidenza

Sono stati emessi i mandati di pagamento relativi alle 419 borse di studio concesse, su un totale di 445 ammessi, per una spesa complessiva di € 170.973,75.

 

Gli interessati riceveranno, tramite posta ordinaria, una lettera con il mandato di pagamento a loro favore. Con questa lettera, un documento di riconoscimento e il codice fiscale, chi ha sottoscritto la domanda, dovrà presentarsi personalmente presso gli sportelli della Cassa di Risparmio di Ravenna per il ritiro della borsa di studio. Il contributo deve essere prelevato entro il 17 dicembre 2016. Chi non provvederà entro tale termine perderà il beneficio medesimo.

 

Per conoscere l'importo che vi verrà corrisposto è sufficiente verificare se il proprio numero identificativo è presente nell'allegato A1 (borse di studio base, di euro 364,35) o nell'allegato A2 (borse di studio maggiorate, di euro 455,45) del Provvedimento n. 1155 del 9/9/2016.

 

Ricordiamo che quanto pubblicato su questo sito ha valore di notifica ufficiale.

 

Le domande sottoposte a controllo verranno liquidate al termine dello stesso.

 

È stato approvato l'elenco degli ammessi al contributo della borsa di studio (provvedimento del Dirigente n. 1139 del 6/09/2016).

 

Sono 445 le borse di studio concesse di cui 232 di tipo base e 213 di tipo maggiorato.

 

Per controllare se si è stati ammessi basta verificare se il numero identificativo di domanda, assegnato al momento della presentazione della richiesta presso la scuola,risulta nell'allegato A al provvedimento di cui sopra.

 

Per conoscere se avete diritto alla borsa di studio base o maggiorata è sufficiente verificare se il vostro numero identificativo è presente nell'allegato A1 (borse di studio base) o nell'allegato A2 (borse di studio maggiorate).

 

Ricordiamo che quanto pubblicato su questo sito ha valore di notifica ufficiale.

 

Ricordiamo che la borsa di studio base è di euro 364,35, quella di tipo maggiorato è pari a euro 455,45.

 

In attesa degli esiti sulle posizioni messe sotto controllo, si procederà ora con le operazioni relative alla liquidazione degli importi.

 

A seguito della verifica del requisito relativo al completamento dell'anno scolastico 2015-2016, sono state escluse dal beneficio della borsa di studio 24 domande (provvedimento del Dirigente n. 1134 del 01 settembre 2016).

 

Per controllare se si è stati esclusi basta verificare se il numero identificativo di domanda, che vi è stato assegnato al momento della presentazione presso la scuola, risulta nell'allegato A al provvedimento di cui sopra.

 

La motivazione di esclusione di ciascuna domanda è indicata nel testo del provvedimento.

 

Se il vostro numero identificativo non risulta nell'elenco la vostra domanda è stata ammessa alla fase successiva.

 

Ricordiamo che quanto pubblicato su questo sito ha valore di notifica ufficiale.

 

Si procederà adesso alla formulazione dell'elenco degli ammessi.

 

 

2 settembre 2016
Bando per la concessione di borse di studio per l'anno scolastico 2015-2016
Elenco esclusi per non completamento Anno Scolastico

 

 

 

studenti-stranieri170

La Provincia eroga borse di studio per studenti, sulla base degli indirizzi e dei criteri di attribuzione regionali, al fine di ridurre il rischio di abbandono scolastico e per favorire l’assolvimento dell’obbligo di istruzione e del diritto-dovere all’istruzione e formazione, come previsto dall'art. 4 della L.R. 26/2001.

Criteri e requisiti per la concessione delle borse di studio sono stabiliti annualmente dalla Giunta Regionale, che persegue gli obiettivi della L.R. 26/2001 in materia di diritto allo studio.

Le borse di studio sono riservate alle fasce socialmente più deboli della popolazione regionale.

 

Link

 

(Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2016)