Europa e relazioni internazionali

Home ›› Argomenti ›› Europa e relazioni internazionali ›› TECNOPOLO ›› Tecnopolo Ravenna

Tecnopolo Ravenna

DSCN3476-targa

Nasce a Ravenna il primo tecnopolo dell'Emilia-Romagna specializzato nei campi dell'energia e della nautica. La sede del centro ricerca si trova a Ravenna in via Sant Alberto 163.

Sono 30 i ricercatori coinvolti di cui 10 giovani neo assunti laureati in ingegneria, chimica e scienze ambientali .
Il Ciri (Centro interdipartimentale di ricerca industriale) Energia e Ambiente ha illustrato i due filoni di studio: le biomasse e le tecnologie legate all'idrogeno; il Ciri Meccanica e Nautica ha illustrato i filoni di ricerca innovativa per la competitività del settore nautico; il CNR, infine, ha presentato il proprio contributo su idrogeno e sequestro della CO2.
L'incontro è servito per mettere a punto gli interventi necessari per rendere pienamente funzionali i laboratori di ricerca e per definire i tempi di realizzazione delle diverse attività previste. Inoltre si è elaborata, col concorso di rappresentanti delle associazioni imprenditoriali, un'ipotesi di governance del tecnopolo che favorisca, attraverso la creazione di un comitato d'indirizzo, una stretta collaborazione tra strutture di ricerca, enti locali, imprese e le loro associazioni, e mondo della scuola e dell’università.