Europa e relazioni internazionali

Home ›› Argomenti ›› Europa e relazioni internazionali ›› Programmazione europea 2000-2006 ›› Obiettivo 2

Obiettivo 2

obiettivo2
logo-UE

.

Il programma comunitario OBIETTIVO 2 è stato uno dei Fondi Strutturali con cui L’Unione Europea, nella Programmazione 2000-2006, ha favorito lo sviluppo armonico delle regioni, contribuendo al conseguimento dell’obiettivo di favorire la riconversione economica e sociale delle zone con difficoltà strutturali.

L’Obiettivo 2 è stato un programma di sostegno allo sviluppo dei territori che ha finanziato progetti promossi dagli attori coinvolti nello sviluppo locale (sia imprese che enti locali) e a cui si sono affiancate risorse provenienti dallo Stato, dalla Regione e dagli Enti Locali.

Gli interventi dell’Obiettivo 2 sono stati pianificati attraverso il Documento Unico di Programmazione (DocUP) che è stata la base strategica per individuare gli inteventi per lo sviluppo di aree dell’intera regione inserite in Obiettivo 2.

Gli interventi sono stati suddivisi in 2 assi principali:

ASSE 1 “Sostegno alle imprese” mirato al sostegno degli investimenti privati per azioni che concorrono alla qualificazione e alla competitività delle attività economichenei sistemi produttivi del commercio, turismo, industria ed artigianato.

Con i fondi dell’asse 1 sono stati finanziati:

- 26 progetti nel settore turistico per un totale di più di 4 milioni e 400 mila euro di investimenti attivati e più di 1 milione e 400 mila euro di finanziamento Obiettivo 2;

- 52 progetti nel settore del commercio per un totale di circa 5 milioni 330 mila euro di investimenti attivati e circa 1 milione 450 mila euro di finanziamento Obiettivo 2;

- 126 progetti per l’innovazione e qualificazione imprenditoriale delle piccole imprese di produzione di beni e servizi per un totale di 15 milioni di euro di investimenti attivati a fronte di oltre 4 milioni di euro di contributi;

- 41 progetti a sostegno di nuove microimprese operanti nel settore manufatturiero per un totale di oltre 3 milioni di euro di investimenti a fronte di più di 1 milione di euro di contributi.

ASSE 2 per il sostegno degli investimenti pubblici per la realizzazione di opere e servizi al fine di migliorare e rafforzare le dotazioni infrastrutturali per favorire lo sviluppo economico e sociale del territorio.

In provincia di Ravenna, con i fondi dell’Asse 2 sono stati finanziati 66 progetti per un totale di circa 30 milioni di euro di investimenti attivati e 14 milioni 500 mila euro di finanziamento Obiettivo 2.

Inoltre Provincia e CCIAA di Ravenna hanno contribuito ad un ulteriore finanziamento a favore dei Comuni con meno di 15000 abitanti per un totale di circa 2 milioni 800 mila euro.

Elenco progetti finanziati e conclusi:

progetti area orientale (8,95 kB - PDF)
progetti area appenninica (7,69 kB - PDF)

Infine è importante sottolineare che la Provincia di Ravenna ha garantito una scelta di equità, infatti i comuni di Bagnara di Romagna, S. Agata sul Santerno e Cotignola pur non avendo aree ammesse al finanziamento comunitario dell’Obiettivo 2 hanno ricevuto il contributo della Provincia di Ravenna per la realizzazione di progetti di sviluppo locale coerenti con la strategia del Piano di Sviluppo Locale dell’area di pianura ravennate. In particolare nel Comune di S. Agata sul Santerno è stato realizzato il collettore fognario di via Angiolina di collegamento della zona produttiva a zona depuratore; nel Comune di Bagnara di Romagna è stato realizzato uno stralcio di pista ciclabile nel centro del paese e nel Comune di Cotignola sono state realizzate piste ciclabili nel centro storico.

LINK