Europa e relazioni internazionali

Home ›› Argomenti ›› Europa e relazioni internazionali ›› Cooperazione Territoriale Europea ›› Programma IPA-Adriatico ›› Progetto ADRISTORICAL LANDS

Progetto ADRISTORICAL LANDS – history, culture, tourism, arts and ancient crafts in the European Adriatic territory

 

In evidenza

  • Conferenza conclusiva di progetto
    Mercoledì 7 maggio ore 11.00
    Chiostri Francescani - Ravenna

 

Il 7 maggio alle ore 12.00, nella Sala Multimediale del Complesso degli antichi Chiostri Francescani, si svolgerà l'evento conclusivo del Progetto europeo Adristorical lands, che vede tra i partner la Provincia di Ravenna.
Nell'occasione verranno consegnati gli attestati di "Località di fascino dell'Adriatico" alle municipalità del territorio provinciale inserite nel circuito del progetto.

Prima della cerimonia, alle 11.00 la sala ospiterà una conferenza pubblica durante la quale i partner di Adristorical Lands analizzeranno i risultati ottenuti dal progetto che aveva come obiettivo la valorizzazione sotto il profilo turistico di realtà che solitamente non sono inserite negli itinerari 'tradizionali', ma che posseggono un grande valore storico e culturale, come rocche, castelli, città murate, centri storici medievali, case d'artista, musei particolari legati al territorio.

 

 

 

Adristorical Lands - Logo

Tutti i paesi e le regioni partner di progetto, sono notoriamente e tradizionalmente aree vocate al turismo, che offrono una varietà di servizi e prodotti, volti in particolare al soddisfacimento della crescente domanda turistica legata alla costa e al mare.
Allo stesso modo, si riconosce la presenza di forme turistiche legate alla cultura, natura, ambienti rurali, il cui potenziale di sviluppo è notevole, ma che necessitano di approcci innovativi e coordinati per poter essere adeguatamente sviluppati.
A questo si aggiungono una situazione economica difficile, e il crescente fenomeno di spopolamento delle aree interne dovuti ad inadeguate politiche di valorizzazione degli elementi storici, culturali e tradizionali di riconosciuto valore.
Se si considera che le nuove tendenze turistiche vanno verso una diversificazione dell'offerta e la ricerca di quegli elementi che più caratterizzano un territorio, si comprendono le ragioni che fanno del turismo rurale uno dei segmenti oggi a più forte crescita.
Per questo motivo il progetto ADRISTORICAL LANDS mira a promuovere l’utilizzo dei valori culturali al fine di stimolare un percorso di creazione di un'identità territoriale per lo sviluppo di un turismo sostenibile; turismo, basato sui valori naturali, culturali, delle tradizioni comuni nel bacino Adriatico con particolare riferimento ai piccoli borghi medievali, città murate, castelli e dimore storiche presenti nei territori coinvolti. Le azioni previste sono:

  • Identificazione degli elementi essenziali e delle risorse presenti (borghi storici, case di artisti, musei, teatri, ecc.) per la strutturazione di prodotti turistici tematici nei territori target, e localizzazione dei centri di maggiore appeal turistico, al fine di definire e strutturare un "Cross-Border Tourist Network"
  • Definizione dei mercati target e di eventi e strumenti congiunti per la promozione del network e degli itinerari tematici
  • Analisi e sistematizzazione dell'informazione in un data base flessibile open source al fine di definire una sorta di catalogo comune degli itinerari consultabile via internet. Il data base costituisce uno strumento dinamico, aggiornabile regolarmente che permette agli operatori turistici di raccogliere le informazioni necessarie alla definizione di pacchetti turistici
  • Definizione di Linee Guida per lo sviluppo dei prodotti turistici definiti nelle aree target, e la pianificazione di azioni innovative e sperimentali di qualificazione dei servizi

Nell'ambito di tale progetto la Provincia di Ravenna concentra le sue attività principalmente nei borghi storici dell'entroterra quali Lugo, Brisighella, Bagnara, ed alcune emergenze storiche presenti in altri centri storici della Provincia di Ravenna.

 

 

Partners:
Regione Molise (LP) (Italia)
Provincia di Ravenna (Italia)
Regione Veneto (Italia)
Regione Abruzzo (Italia)
Regione Marche (Italia)
Associazione Città Murate del Veneto - Monselice (Italia)
Provincia di Bari (Italia)
Informest – Gorizia – (Italia)
Associazione “Le Marche segrete” Onlus – Castel di Lama (Italia)
Confesercenti Regione Abruzzo – Pescara (Italia)
Regional development agengy of Split – Dalmatia County (Croazia)
The Tourist Board of Hercegovina – Neretva Canton – Mostar (Bosnia-Erzegovina)
Marittime Museum of Pirano (Slovenia)
Municipalità di Lezha (Albania)
Culture Minister MNG – Podgorica (Montenegro)

Associati:
Ministry of culture, conservation departiment Split (Croazia)

Durata: 1/03/2011 – 31/12/2013 (34 mesi)

Budget toale: circa 3.900.000,00 euro

Budget per la Provincia di Ravenna: 250.000,00 euro

 

Kick off meetingdi progetto: Spalato (Croazia) - 15/16 marzo 2011

 

Link