Agricoltura

Home ›› Argomenti ›› Agricoltura ›› PRIP - Programma Rurale Integrato Provinciale

PRIP - Programma Rurale Integrato Provinciale

 

ATTENZIONE: Ai sensi e per gli effetti della Legge n° 56/2014 e della Legge Regionale n°13/2015, le competenze in materia di Politiche Agricole non sono più in carico alla Provincia di Ravenna, pertanto le informazioni contenute in queste pagine potrebbero essere incomplete o non aggiornate.

 

Con Deliberazioni di Consiglio Provinciale n. 110 del 20/11/2007 e n. 129 del 18/12/2007 è stato approvato il Programma Rurale Integrato Province (P.R.I.P.) in attuazione del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013.
Il P.R.I.P. fissa gli orientamenti strategici locali per la concessione degli aiuti alle Imprese Agricole e agli Enti Locali relativi ai tre Assi di intervento: l'Asse 1, dedicato al miglioramento della competitività nel settore agricolo e forestale; l'Asse 2, dedicato al miglioramento dell'ambiente e dello spazio rurale; l'Asse 3, dedicato al miglioramento della qualità della vita nelle zone rurali e alla diversificazione della loro economia.
Per l'Asse 1 si tratta di supportare lo stato di frammentazione del sistema agricolo, sempre più caratterizzato da un alto numero di imprese dalla ridotta superficie aziendale condotte da anziani con derivata diminuzione dell'occupazione in agricoltura, sostenendo tali imprese nell'innovazione produttiva, organizzativa e commerciale.
Per l'Asse 2 si tratta invece di tutelare le risorse d'acqua, di contrastare il dissesto idrogeologico, di salvaguardare la biodiversità grazie ad un'agricoltura sostenibile, con particolare attenzione alle zone svantaggiate ed alle aree di parco.
Infine per l'Asse 3 la priorità è creare posti di lavoro e favorire la crescita sociale ed economica, promuovendo la formazione, l'informazione e l'imprenditorialità.
Per l'approccio Leader (Asse 4), che promuove una strategia di sviluppo locale su territori definiti attraverso il partenariato pubblico-privato sul piano locale (i Gruppi di Azione Locale, o GAL), vengono definiti i comuni che potranno accedervi, gli orientamenti strategici ed i temi catalizzatori per le aree di pianura e di collina, puntando alla competitività, alla qualificazione ambientale e territoriale, al miglioramento della qualità della vita ed alla cooperazione inter-territoriale e transnazionale.

Responsabile del procedimento:
Massimo Stefanelli tel 0544/258493 fax 0544/258503 email mstefanelli@mail.provincia.ra.it

ALLEGATI

 

Con delibera del Consiglio Provinciale n. 87 del 14.09.2010 è stata approvata la modifica del Programma Rurale Integrato Provinciale, per quanto riguarda: - il suo adeguamento con l'abrogazione dal paragrafo 2) Asse 2, punto b) "Orientamenti strategici e priorità", del seguente passaggio: "Sia per la Produzione biologica che per la Produzione integrata si escludono dal contributo le superfici a foraggere in aziende che non allevano erbivori. Gli aiuti destinati alla superficie foraggera connessa all'allevamento di erbivori sono ammissibili, per ogni azienda, sulla base di un rapporto UBA/superficie foraggera non inferiore a 1,5 in pianura e 1 in collina"; - l'ammissione delle superfici a foraggere che potranno essere ammesse ad aiuto sulle Azioni 1 e 2 della Misura 214 del P.S.R. senza alcuna limitazione precedentemente stabilita dal P.R.I.P..

Con delibera del Consiglio Provinciale n. 32 del 29/03/2011 è stata approvata la: "REVISIONE DEL PROGRAMMA RURALE INTEGRATO PROVINCIALE (P.R.I.P.) APPROVATO CON DELIBERE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE N.110 DEL 20/11/2007 E N. 129 DEL 18/12/2007 E SS.MM.II. CON APPROVAZIONE DI NUOVE TABELLE FINANZIARIE”.

PRIP-All 1 del CP n 32-2011 (1,91 kB - PDF)
PRIP-All 2 del CP n 32-2011 (3,42 kB - PDF)

Con delibera del Consiglio Provinciale n. 91 del 9/10/2012 approvato l'"AGGIORNAMENTO PIANO FINANZIARIO DEL PROGRAMMA RURALE INTEGRATO PROVINCIALE (P.R.I.P.) APPROVATO CON DELIBERE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE N. 110 DEL 20/11/2007 E N. 129 DEL 18/12/2007 E MODIFICATO CON DELIBERA DEL CONSIGLIO PROVINCIALE N. 32 DEL 29/03/2011 CON APPROVAZIONE DI NUOVE TABELLE FINANZIARIE"

ALL. DELIBERA CP 91_12 (3,58 kB - PDF)

 

 

Con delibera della Giunta Provinciale n. 358 del 12/12/2012 è stata approvato l’ "INCREMENTO DELLE RISORSE RELATIVE ALLA MISURA 321 AZIONI 1 E 2 RELATIVAMENTE ALL'AVVISO PUBBLICO APPROVATO CON DELIBERA DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 111 DEL 16/03/2011”