Altri servizi

Home ›› Altri servizi ›› SIT - Sistema Informativo Territoriale ›› Investire a Ravenna

Investire a Ravenna

PRESENTAZIONE

 

Ravenna una provincia europea

In Emilia Romagna le Province hanno acquisito funzioni sempre più rilevanti in tutti i campi, compresi quelli che coinvolgono le imprese, come la gestione di leggi di incentivazione economica, tutela ambientale, governo e assetto del territorio con il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale, l'approvazione dei Piani Regolatori PRG, la gestione della formazione professionale, dei servizi per l'impiego, il coordinamento degli enti pubblici del territorio nella gestione e attuazione dello Sportello Unico per le imprese, ecc.
Ulteriori informazioni sulla Provincia di Ravenna si possono trovare all'interno del proprio sito internet: www.provincia.ra.it

Abbiamo pensato di produrre questa breve presentazione della provincia di Ravenna perché, in un mondo sempre più integrato, ormai quotidianamente abbiamo l'occasione di incontrare delegazioni straniere e altre realtà dell'Italia, che vengono sul nostro territorio non solo per visitare il nostro straordinario patrimonio artistico, culturale e naturale ma spesso per comprendere le caratteristiche di una provincia che unisce sviluppo economico, coesione sociale, elevata e diffusa qualità della vita.
Abbiamo cercato di farlo con poche considerazioni e alcuni dati statistici che ci sono parsi particolarmente significativi.

La provincia di Ravenna fa parte dell'Emilia-Romagna, una Regione fondamentale in Europa per i rapporti economici e commerciali sia tra Nord e Sud che tra Est ed Ovest, è' un'area strategica per i trasporti marittimi nel Mediterraneo.
Oggi è certamente una Provincia europea, anzi essa fa parte dell'area più moderna e avanzata dell'Europa, che guarda al processo di integrazione come una grande occasione di crescita economica e culturale.

Ciò è certamente vero per i nostri livelli di reddito e di consumo, nettamente superiori alla media comunitaria, per i nostri tassi di attività e di occupazione, ma lo è soprattutto per il nostro livello di servizi all'impresa e ai cittadini, per il benessere diffuso e l'elevata qualità della vita, per gli elementi di coesione e solidarietà sociale, per l'ampiezza della vita culturale e associativa, per il radicamento delle istituzioni democratiche e delle forme della partecipazione.
Naturalmente la nostra provincia vive anche le contraddizioni tipiche delle società dell'Europa avanzata: la bassa natalità, l'elevata età media della popolazione, la difficoltà a reperire forze di lavoro specie per le mansioni esecutive dei settori produttivi, con la conseguente esigenza di crescita dei flussi di immigrazione dal sud d'Italia e dai Paesi extra-Comunitari, le nuove esigenze di lavoro e di ruolo dei giovani e delle donne.
Il nostro territorio ha le risorse e le intelligenze per affrontare i nuovi problemi e fare ulteriori passi avanti; inoltre la collaborazione tra Enti Locali e forze economiche e sociali, che ci ha consentito di giungere agli attuali livelli, rappresenta la base migliore per valorizzare le nostre molteplici risorse e per poter competere e cooperare, con le nostre peculiarità, sulla scena europea e mondiale.

 

 

Cos'è InvestIN-RAVENNA?

E' un sito / portale che gestisce la schedatura delle aree a destinazione produttiva per la parte del territorio provinciale coinvolta da questa iniziativa. Sfruttando la tecnologia GIS (Geographic Information System), che rende dinamico il collegamento tra dati alfanumerici dettagliati ed aggiornati ed elementi cartografici relativi alle aree industriali e artigianali. La banca dati alfanumerica si compone di:

  • informazioni relative alla Provincia (dati territoriali, uffici referenti, numeri utili);
  • informazioni relative al Comune (dati territoriali, uffici referenti, numeri utili) in cui risulta ubicata l'area produttiva in esame;
  • informazioni relative agli Ambiti produttivi (localizzazione, caratteristiche, dotazione di infrastrutture e servizi);
  • informazioni relative alle Aree (localizzazione, disponibilità caratteri urbanistici, vincoli ,e eventuali incentivi).

La banca dati cartografica si compone, a sua volta, di:

  • perimetri (Comune, Ambito, Area);
  • destinazione urbanistica relativa all'Area (consolidato, completamento, espansione);
  • cartografa di base (ortofoto, CTR);
  • cartografa tematica (PTCP, piani particolareggiati);
  • Glossario

InvestIN RAVENNA consente la ricerca e successiva visualizzazione dei dati, relativi a Comune, ambito ed area, sotto forma di schede, che permettono di interfacciarsi dinamicamente alle informazioni cartografiche visualizzabili a differenti scale e sfondi tematici. Un semplice motore di ricerca consente di interrogare agevolmente la banca dati al fine di identificare le aree più idonee alle proprie necessità imprenditoriali, sulla base delle caratteristiche del lotto, quali ad esempio presenza servizi, distanze dalle infrastrutture, usi ammessi, etc.